La Nostra Storia

La Società Schermistica Malaspina nasce nel 2006 e inizia l’attività federale nella stagione agonistica 2006/2007. Inizialmente conta solo dieci atleti, guidati dal Maestro federale Giorgio Diddi.
La società si dimostra fin dall’inizio piccola, ma molto determinata. Nonostante le difficoltà iniziali, infatti, la Malaspina diventa la prima Società massese nella classifiche della Federazione Italiana Scherma.

Proprio nella stagione di esordio l’atleta Francesca Fialdini vince il Campionato Regionale Toscano (categoria Allieve) di spada femminile. Sempre nella stagione 2006/2007 spicca la vittoria internazionale di Marco Fialdini a Bastia (Corsica), dove l’atleta vince il Challange Yann Alfonsi nella categoria Cadetti di spada maschile. Nella stessa competizione internazionale altre atlete guadagnano uno scalino nel podio: Francesca Fialdini, Flavia Dell’Ertole e Ayla Santi si qualificano infatti terze nelle rispettive categorie di spada femminile.

Nella stagione 2008/2009 a guidare gli atleti, sempre più numerosi, arriva il Maestro federale Andrea Fiaschi. Anche in questa stagione agonistica le soddisfazioni non mancano. Tra le varie vittorie spicca l’ascesa della squadra di spada femminile che, dalla Serie C zonale passa prima alla Serie B2 per poi approdare alla Serie B1 nazionale. La squadra è composta da: Elena Castellini, Anne Lea Engel, Francesca Fialdini e Fabiola Manfredi.  Anche al Trofeo Coppa Città di Rapallo la Malaspina ha motivo di orgoglio, grazie alla vittoria di Erica Diddi e il secondo posto di Renate Engel nella categoria Master.

Nel 2010 un altro bellissimo podio si tinge dei colori della Malaspina grazie a Fabiola Manfredi che vince il Trofeo Absolute Beginners e a Renate Engel che conquista il terzo posto.

Le stagioni agonistiche si succedono, atlete e atleti partecipano con ottimi risultati a molte competizioni nazionali e internazionali. Nel 2017 a dar risalto alla Società ci pensa prima Matilde Cassina con uno splendido terzo posto ai Campionati Italiani di spada (nella categoria Allieve), poi Matteo Mensi che sale sul gradino più alto del podio del Trofeo Pegaso (gara nazionale in quattro prove, nella categoria Ragazzi di spada maschile).

Dalla stagione agonistica 2018/2019 è il Maestro Federale Marco Fialdini insieme all’Istruttrice Federale Francesca Fialdini a comporre lo staff tecnico che, con dedizione e professionalità, guida atleti e atlete verso nuovi traguardi.

Nel 2019 i risultati si succedono rapidamente, nella finale dei Campionati Italiani spiccano Matilde Cassina nella categoria Cadette e Juana Corrales nella categoria Assoluti per quanto riguarda la spada femminile, mentre nella maschile è Alessandro Faluomi a farsi notare nella categoria Giovani. In questa stagione agonistica anche Giada Tognocchi raggiunge un bellissimo terzo posto per la categoria C di spada paralimpica.
A chiudere una stagione da ricordare è la convocazione nella squadra nazionale di spada femminile (categoria Cadette) di Matilde Cassina, squadra che si classifica al terzo posto del Campionato Europeo Under17.

E Adesso? Grazie alla disponibilità fondamentale dei genitori nell’accompagnare i giovanissimi atleti alle gare (non sempre vicinissime) e agli Amici che ci aiutano, la Società Schermistica Malaspina Massa gode di un’ottima salute. Restando sempre fedele a se stessa con la determinazione e la volontà di porsi obiettivi sempre più ambiziosi, stagione dopo stagione.